Arte e Natura – cena filosofica di aprile

 

ARTE E NATURA
Educare alla natura attraverso l’arte
cena filosofica venerdì 19 aprile 2019

 

La natura è il cosmo che ci circonda, e l’uomo, come ogni animale, vi trova ciò di cui ha bisogno. Il livello di dipendenza dalle circostanze ambientali è tale che gli esseri viventi nascono, si trasformano ed evolvono in funzione di essa. Ma cosa vuol dire per noi natura? È qualcosa di più di ciò che possiamo tastare e studiare coi nostri sensi?
Per Beuys l’uomo è artista se assume un ruolo creativo e consapevole per la salvaguardia e lo sviluppo del proprio habitat, come d’altronde fanno gli animali. Per noi occidentali la natura è come la libertà, ovvero finisce dove inizia quella di qualcun altro: è pertanto possibile creare una consapevolezza dell’interdipendenza nostra con i nostri habitat attraverso l’arte?
Per cercare di capirci qualcosa Federico Rizzo ci leggerà qualche passo da “Coltivare l’arte”, gli artisti presenti si esibiranno in performance e come sempre discuteremo assieme davanti a una cena condivisa, in cui ognuno porta qualcosa da mangiare e da bere. Ingresso libero per amici e amici di amici!

 

VENERDÌ 19 APRILE, ore 20-24
a Casa Filosofica, nelle campagne di Chiaramonte Gulfi (RG)
evento gratuito: ognuno porta qualcosa da mangiare e da bere!

 

Per informazioni e prenotazioni:
messaggio su Facebook (Casa Filosofica)
tel. 3776701186 (anche WhatsApp)
email: info@casafilosofica.it

 

COS’È UNA CENA FILOSOFICA
Ispirata ai simposi greci, la cena filosofica è un’esperienza conviviale in cui al buon cibo e al buon vino seguono le buone parole. Attorno alla tavola, in un contesto rilassato e amichevole, nascono conversazioni coinvolgenti e stimolanti intuizioni; e una volta tornati a casa avremo la sensazione di non aver riempito solo le nostre pance. Di volta in volta sceglieremo un tema su cui discutere, condividendo non solo opinioni ma anche cibo e bevande (ognuno porterà qualcosa di buono da mangiare e bere con gli altri!).