Stronzate di Natale – cena filosofica

 

STRONZATE DI NATALE
Aria fritta, zuppa mista e boutade salviniane

 

«Uno dei tratti salienti della nostra cultura è la quantità di stronzate in circolazione». Tutti noi ogni giorno abbiamo a che fare con una considerevole quantità di minchiate – su Facebook, al lavoro o solo nella nostra mente. Ma cosa è esattamente una stronzata e qual è il suo rapporto con la verità? Quale atavico bisogno soddisfa sparare cazzate? Quali sono le ricadute sociali e culturali di una conoscenza condivisa fatta per buona parte di fandonie senza nessuna attinenza col reale?
Partendo dal saggio di Harry Frankfurt On Bullshit cercheremo di delineare l’identikit della stronzata, discutendone assieme davanti a un pranzo condiviso.

 

VENERDÌ 21 DICEMBRE, ore 20-23
nelle campagne di Chiaramonte Gulfi (RG)

 

Per informazioni e prenotazioni
tel. Simona: 3342590193 (anche WhatsApp)
email: info@casafilosofica.it

 

COS’È UNA CENA FILOSOFICA
Ispirata ai simposi greci, la cena filosofica è un’esperienza conviviale in cui al buon cibo si mescolano le buone parole. Attorno alla tavola, in un contesto rilassato e amichevole, nascono conversazioni coinvolgenti e stimolanti intuizioni; e una volta tornati a casa avremo la sensazione di non aver riempito solo le nostre pance. Di volta in volta sceglieremo un tema su cui discutere, condividendo non solo opinioni ma anche cibo (ognuno porterà qualcosa di buono da mangiare con gli altri).